Comune di Suvereto (LI)

DAI SINDACATI DEI TRASPORTI CRITICHE INGIUSTE E FALSE AI COMUNI DI SUVERETO E CAMPIGLIA

guida alla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Chiostro di San Francesco
Logo Comune di Suvereto
Blog
Home » Servizi on-line » Blog » DAI SINDACATI DEI TRASPORTI CRITICHE INGIUSTE E FALSE AI COMUNI DI SUVERETO E CAMPIGLIA
media_bianco 4x4
DAI SINDACATI DEI TRASPORTI CRITICHE INGIUSTE E FALSE AI COMUNI DI SUVERETO E CAMPIGLIA
Pubblicato: mer 10 ago, 2011 2:00 am
Autore: Il Sindaco


I rappresentanti sindacali dei lavoratori dei trasporti hanno duramente attaccato le amministrazioni di Campiglia e Suvereto poiché avrebbero assegnato il trasporto scolastico ad un'azienda diversa da Tiemme, "senza utilizzare criteri che valutano la qualità del servizio" e non vincolando l'assegnazione al rispetto dei contratti nazionali. Queste affermazioni sono false.
Basta infatti leggere i bandi per scoprire che, primo, tra i principali criteri di ammissione, c'è quello del "rispetto, per il personale impiegato nel servizio, della normativa e degli accordi contrattuali vigenti quanto a corrispettivo, inquadramento, responsabilità, assicurazione e previdenza"; secondo, non solo si richiede la certificazione del Sistema di Qualità UNI EN ISO 9000, ma si fa esplicito riferimento all'età dei mezzi e ad altri requisiti qualitativi.
I sindacalisti proseguono accusando i due comuni di "scelta miope e poco coerente", che metterebbe "in crisi un'azienda di cui sono soci". Anche qui appare necessario ristabilire il buon ordine delle cose.
1 - Fino all'anno scolastico 2010 - 2011, il trasporto scolastico dei due comuni era sostenuto dai fondi del Trasporto Pubblico Locale. Questo faceva sì che il trasporto scolatico venisse affidato automaticamente alla ATM nel quadro del pacchetto TPL. In seguito ai tagli pesantissimi del governo, ne è stato escluso. Questo non solo ha obbligato per legge i due comuni a metterlo a gara con bando pubblico, ma ha determinato un'esplosione del costo.
2 - Per Suvereto, ad esempio, il costo del trasporto scolastico è passato da 40.000 a 89.000 €. Lo stesso in proporzioni maggiori, è successo per Campiglia. Questi sono soldi pubblici, dei cittadini, e non piovono dal cielo. Quindi, al di là dall'essere obbligati per legge (o dovevamo non rispettarla?) era nostro dovere, di fronte a questa incredibile lievitazione dei costi, a fare la scelta più economica, a parità di qualità del servizio. Perché in questo modo si difendono i servizi e i redditi delle famiglie, anche quelle dei lavoratori del trasporto, non creando sacche di protezione corporativistica a scapito della collettività.
Perché invece i sindacati non rivolgono, insieme a noi, le loro critiche ad un governo che ha falcidiato il trasporto pubblico, insieme a tanti altri servizi, a tal punto che a lungo, in molti comuni, il trasporto scolastico è stato in forse?.
Perché tutti insieme non discutiamo del perché Tiemme perde gare come queste e non riesce a fare offerte migliori alle amministrazioni che vogliono tenere in piedi i servizi ma hanno il dovere di farlo economizzando il denaro pubblico, pur nel rigoroso rispetto delle norme, dei diritti dei lavoratori e della qualità?
Le organizzazioni sindacali sanno perfettamente che siamo pronti da subito, come facciamo sempre, a sedersi e a discutere di situazioni di crisi e di difesa dei posti di lavoro. Bastava chiederci un incontro. Ma, come sindaci, la nostra assoluta priorità è difendere i servizi essenziali, impiegare al meglio il denaro dei cittadini e fare l'interesse di tutti.

Rossana Soffritti - Sindaco di campiglia Marittima
Giampaolo Pioli - Sindaco di Suvereto

 

» commenti inseriti : 1 » leggi tutti i commenti » Inserisci nuovo commento

Condividi

- Inizio della pagina -

Comune di Suvereto (LI)
Palazzo comunale - Piazza dei Giudici, 3 57028 Suvereto (Li)
tel. 0565829923 - fax 0565 828002
e. mail: suvereto@comune.suvereto.li.it - mail certificata: comune.suvereto@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Suvereto (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Le foto pubblicate su questo portale sono protette da copyright

Il progetto Comune di Suvereto (LI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it